Renzo Varetta

La Prima Cosa da Fare è... Cantare "La prima cosa da fare"!

Ma come?

Clicca il video qua sotto e segui le parole.

Facile e potente!

Ed eccoci arrivati alla seconda cosa da fare...

e speriamo vada tutto bene!

Proprio come il titolo della prossima canzone.

Clicca il video qua sotto e segui le parole.

Il testo descrive lo sguardo innamorato di chi la canta e che rende quei piccoli particolari

- all’apparenza insignificanti - il centro di tutto.

Una voce, le mani che si muovono seguendo le parole di un discorso, il caffè al bar la mattina.

Testi

__________________________________________

La Prima Cosa da Fare [Renzo Varetta]

 

La prima cosa da fare (per 3 volte)

 

Mare, pizza, viaggi, scuola

Fare un giro in mongolfiera.

Fuori, fiori, sesso, chiesa

Stare sopra l'atmosfera.

Taglio, barba, donna, Karma

Un giro in moto, l'uovo è sodo.

Calcio, birra, mani, prega

Sono solo senza meta / ah / meta / ah

 

Madre, nave, lima, lama

Un granciporro nella tana.

Dita, coda, fango, pipa,

Spina, rosa, testa vuota.

Sole, spuma, stramba, leva

Sono al largo in barca a vela.

Senza / Freni

Dare Corpo ai miei pensieri

 

La prima cosa da fare (per 3 volte)

 

Fase, uno, fase, due

Parla, mento, calma Renzo.

Fare, tutto, sempre, meglio,

Ora, penso, dopo vengo.

Suono, pogo, multa, pago

Lego un pacco con lo spago.

Virus, ieri, oggi, sieri

Resta a un metro dai miei piedi / ah / piedi / ah

 

Taglia, cuci, mangia, sano

Tutto incluso chiavi in mano.

Caldo, spiaggia, aria, pioggia,

Bocce, cialda, doccia calda.

Sali, scendi, lava, stendi

Contro, vento, canto lento

Senza / Freni

Sono questi i miei pensieri

 

La prima cosa da fare (...)

__________________________________________

__________________________________________

Andrà tutto Bene [Renzo Varetta]

 

lavati le mani

lavati le mani

 

leva quelle mani

dal telecomando

 

guanti e mascherina

mani e amuchina

 

chino sotto il peso

del giorno che non passa

del giorno che non passa

 

vado a far la coda

al supermercato

 

mio fratello vuole

due etti di affettato

 

non essere affrettato

che l’effetto della fretta

oggi è insensato oh oh

 

oggi è insensato / oggi è insensato

oggi è insensato / oggi è insensato

 

ho passato quattro ore a guardare il pavimento

ho finito i giga e questo è il mio tormento

 

Andrà tutto Bene / questo è il mio tormento

Andrà tutto Bene / questo è il mio tormento

Andrà tutto Bene / questo è il mio tormento

 

Andrà tutto Bene …

__________________________________________

__________________________________________

Come Stai Tu [Renzo Varetta]

 

Per come accendi la luce e d'incanto ci sei

Per come vivi la vita è quella che io vorrei

Per come muovi le mani e i sogni dentro di me

Per come giri la testa ad ordinare un caffè

 

Come stai tu? (Come stai tu?)

Io sto bene se (io sto bene se)

Non ti accorgi che (Non ti accorgi che)

Sto bene qui con te (Sto bene qui con te)

 

Per quando abbassi la voce e tutto il resto è tabù

Per quando parli dall'alto a noi seduti quaggiù

Per quel tuo pearcing d'amore che si muove con te

Io l'ho guardato per ore aspettando il caffè

 

Come stai tu? (Come stai tu?)

Io sto bene se (io sto bene se)

Non ti accorgi che (Non ti accorgi che)

Sto bene qui con te (Sto bene qui con te)

Sto bene qui con te (Sto bene qui con te)

 

(vocalizzi)

 

Come stai tu? (Come stai tu?)

Io sto bene se (io sto bene se)

Non ti accorgi che (Non ti accorgi che)

Sto bene qui con te (Sto bene qui con te) X4

Sto bene!

__________________________________________